Guida per un sano
Aria della stanza. Chimica di vivere.

Informazioni del ministero federale per sbarco ed in collaborazione con l'IBOS - Institut austriaco di silvicoltura, dell'ambiente e di gestione delle acque per biologia della costruzione e - ecologia

Introduzione
È ben noto che l'aria - specialmente nelle zone densamente popolate - è incaricata delle sostanze inquinanti. Meno è deliberatamente noi tuttavia che quell'aria spesso è caricata più forte negli interiori che l'aria ambientale. Le sostanze inquinanti dai materiali da costruzione, dalla mobilia, dalle unità ecc. possono fare il social nei quattro pregiudizievoli personali delle pareti a volte persino a salubrità.
L'Organizzazione Mondiale della Sanità specifica la salubrità non solo come l'assenza di malattie e di debolezza, ma come condizione di benessere fisico, mentale e sociale completo. L'intervallo piano svolge un ruolo importante. La dimora come il nostro terza pelle del „“è un modulo notevole per benessere di salubrità ed in senso lato per l'alta qualità di vita.
Di conseguenza è particolarmente d'importanza, l'intervallo piano se SAM possibile di ripristino alla disposizione sana e da là neppure non definito dalle sostanze nocive a. L'opuscolo attuale è di contribuire a rilevare le sorgenti di sostanza inquinante negli interiori e, se necessario, ad incontrare le misure corrette per la sua rimozione.
Per l$questo l$motivo il circuito funzionante ha compilato “l'aria interna„ nel mio reparto in collaborazione con la Commissione per la conservazione pulita dell'aria dell'accademia austriaca delle scienze dell'una guida di riferimento del „per la valutazione di aria interna„, che è completata continuamente. Ciò è accessibile di internet address www.lebensministerium.at/umwelt → Luft → Innenraumluft.

In intero opuscolo nel formato del pdf

Dott. Josef Pröll
Ministro federale per sbarco e di silvicoltura, dell'ambiente e di gestione delle acque

Elemento portante, editore ed editore medi
Ministero federale per sbarco e di silvicoltura, dell'ambiente e di gestione delle acque

 

©by M.R.M. Web Design 2009

Disposizioni e circostanze